Spondilite anchilosante

Viviana Ravagnani
reumatologa Centro Day Hospital, Allergologia ed Immunologia Clinica ASST Mantova

Buongiorno dottoressa,
la spondilite anchilosante potrebbe essere inizialmente confusa con delle ernie discali? Grazie.

Buongiorno a lei, sì, la lombalgia da spondiloartrite può essere confusa con la lombalgia da discopatia ed artrosi, in particolare se la risonanza magnetica nucleare della colonna lombare evidenzia questi aspetti, non infrequenti nella popolazione oltre i 50 anni.

L’elemento che deve far sospettare una spondiloartrite e che quindi permette di sottoporre al radiologo il giusto quesito è il tipo di dolore. Il dolore da ernia infatti è caratterizzato da lombosciatalgia, ovvero un dolore lungo tutto l’arto inferiore fino al piede con o senza formicolii al piede. Invece il dolore da spondiloartrite è lombare e/o gluteo e può irradiarsi all’arto inferiore, ma solo fino al ginocchio, non fino al piede e senza formicolio. Inoltre di solito (non sempre) interessa persone più giovani e peggiora con il riposo, migliorando un po’ con il movimento.

Cordiali saluti.

Gentile dottoressa,
sempre riguardo alla spondilite anchilosante e le ernie, possono essere presenti entrambi le patologie? Le ernie possono presentarsi in giovane età (34 anni) senza che sia avvenuto alcun traumatismo lavorativo o di sollevamento In presenza di uno stato di linfocitosi cronica, lombalgia, dolori articolari, hla+? Possono presentarsi fratture spontanee senza motivo? Cosa può discriminare la patologia da forme “occasionali”? Grazie

Buongiorno signora,
spondiloartrite ed ernie discali possono coesistere.
Le fratture vertebrali vanno sempre indagate, per trovarne la causa.
Cordiali saluti.

Fai la tua domanda.
Il nostro professionista risponderà su questa pagina.

Nessun commento

I commenti sono chiusi

Archivi
Categorie
Iscriviti alla newsletter