Dalla carta al web: informazione di qualità

Il periodico Mantova Salute cambia volto e invita i cittadini a raccontarsi

di Elena Miglioli
Direttore responsabile Mantova Salute

 

Cari lettori,

Mantova Salute si mette al passo con i tempi. A otto anni dal battesimo cartaceo, sceglie di trasferire le sue pagine sul web per parlare un linguaggio moderno. E raggiungere un pubblico più ampio, grazie alla cassa di risonanza della rete. Il rinnovamento del periodico segue quello complesso e faticoso dell’ASST-Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Mantova, frutto della trasformazione dell’Azienda Ospedaliera Carlo Poma voluta dalla riforma lombarda. Il 2017 è l’anno decisivo per l’attuazione della legge regionale che ha rivisitato il mondo sanitario e sociale, creando corsie preferenziali per i bisogni dei pazienti, soprattutto in condizioni di fragilità, e generando continuità fra ospedale e territorio.

Per rispondere a questo nuovo assetto, il dialogo fra i professionisti e i cittadini deve essere ancora più serrato, facilitato da canali che favoriscano la partecipazione. Così, questo spazio virtuale prevede non solo approfondimenti sui progetti dell’ASST e sulle tematiche di salute, ma anche un angolo dedicato ai lettori che intendono condividere con l’azienda e la popolazione le loro esperienze di malattia e guarigione, avendo un occhio di riguardo per le storie di buona sanità. Quelle che spesso non fanno notizia, ma che invece confermano la competenza e la dedizione dei nostri professionisti, alimentando la fiducia della cittadinanza in chi cura.

La recente apertura dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale ai social media si muove nella stessa direzione, consentendo a chi ci segue di interagire con noi. Nell’intento di andare incontro a quella fascia di cittadini che privilegiano la tradizione, si è scelto inoltre di pubblicare un numero cartaceo annuale della rivista che racconterà i momenti più significativi dell’annata. Un’offerta informativa capillare, quindi. E soprattutto, autorevole e qualificata.

Nessun commento

I commenti sono chiusi

Archivi
Categorie
Iscriviti alla newsletter